Amati dal profondo. Un caso di acquisizione di identità.
8 Gennaio 2021
Un progetto in Limited Edition
30 Dicembre 2020
parallax background

La terra dove
nascono le olive.

 

Cliente         Terre D'Oria
Interventi     Brand design, brand content, graphic design,
                       ux design, packaging design, copywriting,
                       social media marketing


C'è chi viene portato da una cicogna, chi nasce
sotto un cavolo e chi sotto un ulivo. In Puglia è così.
In tanti nascono tra gli ulivi, con la linfa che gli
scorre nelle vene e un desiderio grande da
realizzare.
È nata così anche Terre D'Oria. Una storia di famiglia
unita alla voglia di riscattare un prodotto: l’olio
extravergine di oliva monocultivar Coratina.

Abbiamo scavato e trovato una storia da raccontare,
un’idea che voleva diventare un’azienda e aveva
bisogno di tutto. Abbiamo creato: un marchio per
raccontare passato, presente e futuro e un payoff
per la filosofia aziendale. Una simbologia e una
promessa.


 

Poi è stato il turno della realizzazione del sito e il tono di voce da essere
qualcosa di empirico è diventato oggetto di studio. Abbiamo scelto di
parlare di chi conosce le piante una per una, di chi ogni mattina si alza
prima che il sole sorga, di chi non conosce la differenza tra giorni festivi e
feriali, perché l’unico padrone che si serve è madre Natura. Abbiamo
deciso di raccontare la sua storia. Di vedere il mondo con i suoi occhi.

 

E se invece di guardare le cose altezza occhi, ci sdraiassimo
sotto un ulivo cosa vedremmo?

Ecco com’è nata l’idea per il packaging.

 

A questo punto l’identità di Terre D’Oria è completa.
Siamo pronti a raccoglierne i frutti.

La terra dove
nascono le olive.

Cliente         Terre D'Oria
Interventi     Brand design, brand content, graphic design, ux design, packaging design, copywriting, social media marketing

C'è chi viene portato da una cicogna, chi nasce sotto un cavolo e chi sotto un ulivo. In Puglia è così. In tanti nascono tra gli ulivi, con la linfa che gli scorre nelle vene e un desiderio grande da realizzare. È nata così anche Terre D'Oria. Una storia di famiglia unita alla voglia di riscattare un prodotto: l’olio extravergine di oliva monocultivar Coratina.

Abbiamo scavato e trovato una storia da raccontare, un’idea che voleva diventare un’azienda e aveva bisogno di tutto. Abbiamo creato: un marchio per raccontare passato, presente e futuro e un payoff per la filosofia aziendale. Una simbologia e una promessa.

Poi è stato il turno della realizzazione del sito e il tono di voce da essere qualcosa di empirico è diventato oggetto di studio. Abbiamo scelto di parlare di chi conosce le piante una per una, di chi ogni mattina si alza prima che il sole sorga, di chi non conosce la differenza tra giorni festivi e feriali, perché l’unico padrone che si serve è madre Natura. Abbiamo deciso di raccontare la sua storia. Di vedere il mondo con i suoi occhi.

E se invece di guardare le cose altezza occhi, ci sdraiassimo sotto un ulivo cosa vedremmo?
Ecco com’è nata l’idea per il packaging.

A questo punto l’identità di Terre D’Oria è completa.
Siamo pronti a raccoglierne i frutti.